Le presenti Condizioni di Vendita regolano la vendita di beni e/o servizi commercializzati attraverso il sito on-line www.dreamboutique.it di proprietà di MAIORANO ROSA (di seguito il “Fornitore”) impiegando esclusivamente le tecnologie di comunicazione a distanza quali la rete internet e quella telematica, conformemente alla normativa vigente in materia di vendita a distanza ed al Codice del Consumo. Ogni compravendita conclusa tramite detto sito on-line, che presuppone l’intervento attivo da parte del “Cliente”, sarà regolata dalle presenti Condizioni generali di vendita che rimarranno efficaci finché non verranno variate e pubblicate dal Fornitore.

Le seguenti condizioni annullano e sostituiscono le precedenti.

Ultima revisione del 30/06/2018.

PREMESSO

A. che per contratto di compravendita on-line si intende il contratto a distanza avente per oggetto beni e servizi stipulato tra il Fornitore ed il Cliente nell'ambito di una forma speciale di vendita per corrispondenza detta commercio elettronico (o e-commerce o via internet). Tutti i contratti tra il Fornitore ed il Cliente potranno essere conclusi soltanto attraverso l'accesso – da parte del Cliente – al sito internet del Fornitore ove, seguendo le indicate procedure, si arriverà a concludere il contratto per l'acquisto del bene e/o fruizione del servizio;

B. che l'effettuazione dell'ordine di acquisto attraverso il sito www.dreamboutique.it implica totale e assoluta conoscenza delle presenti condizioni generali di vendita e loro integrale accettazione: il Cliente, con l'effettuazione dell'ordine d'acquisto attraverso il sito www.dreamboutique.it, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare, nei suoi rapporti con il Fornitore, le presenti condizioni generali di vendita, nonché le condizioni di pagamento di seguito illustrate, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le indicazioni a lui fornite; 

C. che ogni operazione d'acquisto rientra nell’ipotesi soggetta al D.lgs. 50/1992 - possibilità da parte dell'acquirente di esercitare il diritto di recesso. Tale diritto è regolato a solo favore del cosiddetto end-user (utente finale, ex art. 2, lett. A, d.lgs. 50/92) con esclusione, quindi, dei rivenditori autorizzati e delle Aziende ovvero dei soggetti possessori di p.iva ;

D. che il Fornitore è MAIORANO ROSA , con sede legale in Via Papa Giovanni XXIII , 7 , 84010 San Marzano sul Sarno (SA) - Numero di iscrizione REA: SA–435554 - P.IVA: 05301420658 - C.F. MRNRSO71A60I019Z - Tel. 081 518 6205 - Indirizzo @: info@dreamboutique.it - Indirizzo PEC : maioranorosa@pec.cgn.it ;

E. che può diventare Cliente ed acquistare on-line sul sito web del Fornitore:

l’utente finale, consumatore così come definito dall'art. 3 del D. Lgs. 206 del 6 settembre 2005 e solo se i prodotti sono consegnati nel territorio italiano attraverso il canale di vendita a lui dedicato www.dreamboutique.it .

Accettazione delle condizioni generali di vendita

1. Il contratto stipulato tra il Fornitore e il Cliente deve intendersi concluso con l'accettazione, anche solo parziale, dell'ordine da parte del Fornitore. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente prende visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d'acquisto, con particolare attenzione alle condizioni di vendita e di pagamento di seguito trascritte.

2. Il Cliente, nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente in materia di vendite a distanza, dichiara una volta conclusa la procedura d'acquisto on-line, di essere a conoscenza delle presenti condizioni di vendita, che provvederà a stampare o farne copia e conservare.

3. Il Cliente non avrà diritto a risarcimento danni o indennizzo, nonché a qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.


Modalità di acquisto

4. Il Cliente può acquistare i prodotti presenti nelle categorie visibili nello shop on-line del Fornitore inoltrando l’ordine :

  • attraverso il sito www.dreamboutique.it che permette la gestione completa degli ordini al Fornitore; l’ordine verrà inviato cliccando il tasto “Acquista ora” e verrà archiviato nella banca dati di custodia ordini del Fornitore per il periodo di tempo previsto dalla normativa vigente.

  • attraverso il servizio di prenotazione e richiesta di offerta direttamente on-line tramite apposita sezione del sito www.dreamboutique.it ;

  • direttamente via posta elettronica, inviando una e-mail all’indirizzo info@dreamboutique.it con oggetto: proposta di acquisto.

5. La corretta ricezione dell'ordine è confermata dal Fornitore mediante una risposta via e-mail di regolare ricezione d’ordine inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio riporterà il numero di ordine e le informazioni circa i prodotti ordinati, il dettaglio del prezzo di ogni prodotto, l’indirizzo di spedizione nonché le modalità di pagamento ed i tempi indicativi di consegna. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali inesattezze. Tale messaggio non costituisce accettazione della proposta d’acquisto del Cliente, ma costituisce unicamente conferma di aver ricevuto l’ordine. Il contratto di vendita con MAIORANO ROSA si concluderà solamente con l’invio di un separato messaggio mail di accettazione della proposta di acquisto e/o di conferma della spedizione dei prodotti ordinati.

6. Nella comunicazione di conferma d’ordine, quindi, il Fornitore fornirà tutti i dati necessari al versamento del totale della merce acquistata in base alla forma di pagamento prescelta dal Cliente. Prima della ricezione di questa e-mail, il Cliente non deve e non può effettuare a favore del Fornitore alcun tipo di pagamento!

Nel caso di mancata e/o parziale accettazione dell'ordine, il Fornitore garantisce tempestiva comunicazione al Cliente. Nel caso di articoli eventualmente inevasi, questi dovranno essere dal Cliente riordinati con nuova procedura d’acquisto, in quanto non si terrà conto di eventuali rimanenze in back-order senza espressa comunicazione contraria del Cliente. L’ordine del Cliente potrà essere rifiutato nel caso di un errore nelle informazioni fornite dal Cliente, in caso di sopravvenuto esaurimento dei prodotti disponibili, in caso si rilevino insufficienti garanzie di solvibilità, qualora l'ordine non corrisponda alle normali necessità di consumo (requisito che trova applicazione sia in relazione al numero di prodotti acquistati all’interno di un singolo ordine sia in caso di una pluralità di ordini relativi al medesimo prodotto, anche nel caso in cui ciascun ordine comprenda un quantitativo di prodotti corrispondenti alle normali necessità di consumo), o per cause di forza maggiore.


Prezzi

7. Salvo diverso espresso accordo scritto, i prezzi pattuiti si debbono intendere franco magazzino di spedizione del Fornitore e restano a carico del Cliente le spese di trasporto, nonché quelle relative ad eventuali imballi speciali e/o ogni altro eventuale onere.

I prezzi di vendita sono ben visibili sul sito on-line del Fornitore e sono espressi in euro comprensivi di iva di legge nel sito www.dreamboutique.it

L’indicazione dei prezzi di volta in volta pubblicati sul sito on-line annulla e sostituisce quella precedente ed è subordinata alla effettiva disponibilità dei prodotti, alla imprevedibilità di fornitura a livello di produttori e/o distributori, a modifiche, inesattezze e salvo il venduto.

Il Cliente è tenuto a notificare immediatamente al Fornitore qualsiasi errore od omissione nell’indicazione dei prezzi contenuti sul sito on-line ovvero nella pagina riepilogativa dell’ordine ovvero nella successiva e-mail di conferma. Il Fornitore si riserva il diritto di cambiare i prezzi pubblicati sul sito on-line in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso.

Ad ogni ordine effettuato sul sito on-line, o per e-mail, o per telefax, corrisponde sempre la fattura di vendita che verrà inviata in forma accompagnatoria alla merce acquistata ovvero via e-mail in formato elettronico pdf. Se non si dispone del programma Acrobat Reader di visualizzazione delle fatture lo si può scaricare da questo link:

(https://get.adobe.com/it/reader/).

Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l'emissione della stessa.


Caratteristiche dei prodotti

8. Le caratteristiche tecniche e funzionali dei prodotti pubblicizzati dal Fornitore nelle schede informative sul sito on-line sono tratte dalle specifiche edite dai Produttori e/o Distributori ufficiali. Dal momento che questi possono in qualsiasi momento apportare modifiche alle caratteristiche dei propri prodotti senza obbligo di preavviso, il Fornitore declina qualsiasi responsabilità per inesattezze nelle proprie descrizioni dei prodotti, imputabili altresì a modifiche produttive, ad errori e/o refusi editoriali. Per la stessa ragione, se non diversamente indicato, le caratteristiche estetiche, le riproduzioni fotografiche, i colori proposti dei prodotti, possono non corrispondere esattamente alle versioni commercializzate ed hanno carattere puramente illustrativo e non vincolante. Difatti sul sito la resa dei colori dei capi, anche se quanto più prossima a come appare dal vivo, può subire possibili variazioni a causa delle caratteristiche tecniche e della risoluzione dei colori di cui è dotato il computer del Cliente. Nomi, marchi, logo e immagini appartengono ai rispettivi proprietari e vengono utilizzati solo per identificare il prodotto in vendita.

Il Fornitore si riserva il diritto di apportare modifiche alle schede informative dei prodotti commercializzati senza obbligo di preavviso.


Modalità di pagamento

9. Il pagamento da parte del Cliente può essere effettuato mediante carta di credito o account PayPal attivo. Sono accettate le seguenti carte di credito:

- Visa/Visa Electron;

- Mastercard;

- American Express;

- Maestro International.

Il pagamento da parte del Cliente può essere effettuato mediante bonifico bancario a comunicazione merce pronta per la spedizione.

Al fine di prevenire le frodi su Internet, il pagamento effettuato mediante il sito www.dreamboutique.it viene gestito in rete dalla banca che gestisce la carta di credito del Cliente, attraverso gli strumenti offerti da PayPal.

PayPal e le rispettive società consociate sono responsabili della conservazione e del trattamento automatico in un ambiente protetto delle informazioni relative a ciascun ordine, ivi inclusi i dettagli della carta di credito utilizzata.

In caso di annullamento dell'ordine, sia da parte del Cliente che nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte del Fornitore, verrà richiesto contestualmente l'annullamento della transazione e lo svincolo dell'importo impegnato. I tempi di svincolo, per alcune tipologie di carte, dipendono esclusivamente dal sistema bancario e possono arrivare fino alla loro naturale scadenza. Una volta effettuato l'annullamento della transazione, in nessun caso il Fornitore può essere ritenuto responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell'importo impegnato da parte del sistema bancario. Il Fornitore si riserva la facoltà di richiedere al Cliente informazioni integrative (ad es. recapito di telefonia fissa) o l'invio di copia di documenti comprovanti la titolarità della Carta utilizzata. In mancanza della documentazione richiesta, il Fornitore si riserva la facoltà di non accettare l'ordine. In nessun momento della procedura di acquisto il Fornitore è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell'acquirente, trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito dell'istituto bancario che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico del Fornitore conserverà tali dati. In nessun caso il Fornitore può quindi essere ritenuto responsabile per eventuale uso fraudolento e/o indebito di carte di credito da parte di terzi, all'atto del pagamento di prodotti acquistati sul sito www.dreamboutique.it .

In caso di pagamento tramite Bonifico Bancario Anticipato, quanto ordinato dal Cliente verrà a lui riservato dal momento del ricevimento della prova di avvenuto bonifico (da inviarsi al Fornitore via fax o e-mail entro e non oltre 1 (un) giorno lavorativo dalla data di accettazione dell'ordine) fino al momento dell’effettivo accredito della somma dovuta. L'invio di quanto ordinato avverrà solo ad accredito avvenuto e comunque entro le 24 ore successive la ricezione della contabile che specifica il numero di C.R.O. Se, trascorsi 7 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell'ordine, non sarà pervenuto alcun accredito, l'ordine verrà ritenuto automaticamente annullato. Detto che effettuare ordini fasulli è un reato punibile dalla legge, il Fornitore si riserva di perseguire legalmente ogni tentativo di frode, violazione ed abuso in tal senso. La causale del bonifico bancario dovrà riportare:

  • il numero di riferimento dell'ordine;

  • la data di effettuazione dell'ordine;

  • nome e cognome dell'intestatario dell'ordine.


Disdetta Ordini

10. Gli ordini sono impegnativi e vincolanti. Possono essere disdetti solo ed esclusivamente per iscritto, via e-mail all’indirizzo info@dreamboutique.it con oggetto: disdetta oppure a mezzo telefax al nr. 081 518 6205, prima che sia stata resa comunicazione di merce spedita. In caso contrario, cioè in caso di rifiuto di un ordine già spedito per cause non dipendenti dalla volontà del Fornitore, il Cliente dovrà provvedere al rimborso di tutte le spese di gestione dell’ordine, del flusso materiale del prodotto in magazzino e di spedizione sostenute dal Fornitore per il rientro della merce, oltre al 10% del valore fatturato quale copertura delle spese amministrative.


Autorizzazioni

11. Iscrivendosi sul sito www.dreamboutique.it del Fornitore e acquistando attraverso le procedure ivi descritte, il Cliente autorizza il Fornitore a comunicare i dati anagrafici non sensibili (residenza, recapito telefonico, altro) a corrieri e/o spedizionieri e/o resellers di fiducia utilizzati per la consegna dei beni acquistati in modo da permettere le procedure necessarie alla evasione degli ordini.


Garanzie prestate dal Cliente

12. Il Cliente garantisce, assumendosi ogni responsabilità inerente e tenendo indenne il Fornitore da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, che i propri dati, forniti all'atto dell'accettazione delle presenti condizioni di vendita, sono veritieri e permettono di individuare la vera identità del Cliente stesso il quale si impegna altresì ad informare immediatamente il Fornitore in forma scritta, anche via e-mail all’indirizzo info@dreamboutique.it con oggetto: variazione dati, di ogni variazione dei dati forniti. Il Cliente è pertanto informato del fatto che gli ordini di acquisto emessi mediante l'uso dei propri dati personali sono validi e vincolanti ad accettare il ricevimento della merce ordinata e al pagamento di quanto dovuto. Il Cliente è inoltre informato della necessità di comunicare al Fornitore un indirizzo e-mail valido (attivo e regolarmente funzionante) al fine di permettere al Fornitore l'inoltro delle conferme di ordine e di ogni eventuale comunicazione.


Rinuncia

13. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose provocati da beni acquistati presso il Fornitore.


Diritto di recesso

14.Il Cliente può esercitare il diritto di recesso previsto dall'articolo 52 del Codice del Consumo entro i 14 (quattordici) giorni di calendario dal giorno in cui il Cliente o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente, acquisisce il possesso fisico dei beni.Il Cliente, potrà esercitare il suo diritto di recesso, senza indicarne le ragioni, inviando dichiarazione esplicita a MAIORANO ROSA , Via Papa Giovanni XXIII , 7 , 84010 San Marzano sul Sarno (SA) ovvero a mezzo e-mail all’indirizzo: info@dreamboutique.it e/o PEC : maioranorosa@pec.cgn.it

Il Cliente dovrà quindi, entro e non oltre i 3 (tre) giorni di calendario successivi alla richiesta di recesso di cui sopra, restituire la merce acquistata nelle medesime condizioni in cui questa era al momento della consegna, in perfetto stato nella sua confezione originaria, con l’etichetta e tutta documentazione ricevuta. Secondo quanto previsto dall'articolo 57 del Codice del Consumo, il Cliente è responsabile qualora i prodotti restituiti risultino danneggiati, incompleti, deteriorati e/o utilizzati in modo non conforme alla normale diligenza. Si considera che un bene sia utilizzato oltre la normale diligenza nel caso di utilizzo oltre quanto necessario per stabilirne la natura, le caratteristiche ed il funzionamento (ad es. in caso di rimozione delle etichette, nel caso in cui il capo sia stato indossato e non solamente provato). Il Cliente che voglia restituire la merce acquistata deve quindi assicurarsi che:

- l'articolo non sia stato usato o abbia subito danni durante la prova;

- l'articolo non sia stato sporcato o abbia subito lavaggi;

- l'articolo conservi tutti i pendenti, le etichette, il sigillo di garanzia posto sul capo al momento del controllo di qualità e le finiture originali;

- l'articolo non abbia subito modifiche di alcun tipo.

In particolare, si precisa che tutte le tipologie di articoli contenute nella propria scatola originale (ad esempio borse , pelletteria o piccoli accessori) dovranno essere restituiti all'interno nella confezione originale, che è considerata parte integrante dell'articolo.

In caso di restituzione dell’articolo danneggiato, incompleto, deteriorato e/o in condizioni d’uso non conformi alla normale diligenza, fermo restando il diritto di recesso, al Cliente sarà addebitata la somma corrispondente alla diminuzione di valore del bene. In tali ipotesi, MAIORANO ROSA comunicherà tempestivamente al Cliente i danni e le non conformità riscontrate al ricevimento degli articoli. La somma addebitata al Cliente, che in ogni caso non potrà essere superiore al prezzo pagato per l’acquisto dell’articolo, verrà decurtata dal rimborso dovuto al Cliente.

In caso di articoli su misura (personalizzati con stampa e/o con aggiusti sartoriali) è escluso il Diritto di Recesso, ai sensi dell’articolo 59, comma 1, lettera c), del Codice del Consumo.

I costi diretti di restituzione saranno a carico del Cliente, che dovrà preoccuparsi di rispettare tutte le condizioni sopra riportate e indicare sul modulo di spedizione a suo carico il Numero di Autorizzazione al Rientro (RMA) ricevuto dal Fornitore. Gli articoli resi sono sotto la responsabilità del Cliente fino a quando il pacco non giunge al magazzino del Fornitore. Si raccomanda al Cliente di preferire una spedizione che abbia una copertura assicurativa e che gli consenta di monitorare lo stato della spedizione. Il Fornitore non sarà responsabile per il rimborso o il risarcimento relativo alla merce spedita dal Cliente che non sia mai stata ricevuta dal Fornitore a causa di perdita, furto o danneggiamento che non siano imputabili al medesimo.

In caso in cui l'esercizio del diritto di recesso soddisfi le condizioni di cui sopra, il rimborso del valore dei prodotti restituiti, equivalente al loro prezzo d'acquisto, avverrà mediante accredito dell'importo pagato dal Cliente nel termine di 14 (quattordici) giorni di calendario, decorrente dalla data in cui MAIORANO ROSA è venuta a conoscenza della richiesta di recesso. In ogni caso, MAIORANO ROSA potrà trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto la merce oggetto di recesso oppure finché il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima. MAIORANO ROSA effettuerà tale rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo espresso accordo con il Cliente su un altro mezzo di pagamento e a condizione che ciò non determini delle spese ulteriori per le parti. A tal fine il Cliente autorizza MAIORANO ROSA a conservare le sue coordinate bancarie e i dati relativi al pagamento per il tempo necessario all’esercizio del diritto di recesso.


Conformità – Garanzia

15. Per quanto riguarda le garanzie di conformità del prodotto acquistato, il Cliente ha diritto alle garanzie legali previste dalla legge. Vengono quindi riportati gli articoli del Codice di Consumo relativi alla garanzia legale di conformità dei beni:

« Articolo 129 del Codice del Consumo:

1. Il venditore ha l'obbligo di consegnare al consumatore beni conformi al contratto di vendita.

2. Si presume che i beni di consumo siano conformi al contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze: a) sono idonei all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; b) sono conformi alla descrizione fatta dal venditore e possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello; c) presentano le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull'etichettatura; d) sono altresì idonei all'uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato anche per fatti concludenti.

3. Non vi è difetto di conformità se, al momento della conclusione del contratto, il consumatore era a conoscenza del difetto o non poteva ignorarlo con l'ordinaria diligenza o se il difetto di conformità deriva da istruzioni o materiali forniti dal consumatore.

4. Il venditore non è vincolato dalle dichiarazioni pubbliche di cui al comma 2, lettera c), quando, in via anche alternativa, dimostra che: a) non era a conoscenza della dichiarazione e non poteva conoscerla con l'ordinaria diligenza; b) la dichiarazione è stata adeguatamente corretta entro il momento della conclusione del contratto in modo da essere conoscibile al consumatore; c) la decisione di acquistare il bene di consumo non è stata influenzata dalla dichiarazione.

5. Il difetto di conformità che deriva dall'imperfetta installazione del bene di consumo è equiparato al difetto di conformità del bene quando l'installazione è compresa nel contratto di vendita ed è stata effettuata dal venditore o sotto la sua responsabilità. Tale equiparazione si applica anche nel caso in cui il prodotto, concepito per essere installato dal consumatore, sia da questo installato in modo non corretto a causa di una carenza delle istruzioni di installazione.»

« Articolo 130 del Codice del Consumo:

1. Il venditore è responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene.

2. In caso di difetto di conformità, il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, a norma dei commi 3, 4, 5 e 6, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto, conformemente ai commi 7, 8 e 9.

3. Il consumatore può chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro.

4. Ai fini di cui al comma 3 è da considerarsi eccessivamente oneroso uno dei rimedi se impone al venditore spese irragionevoli in confronto all'altro, tenendo conto: a) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformità; b) dell'entità del difetto di conformità; c) dell'eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

5. Le riparazioni o le sostituzioni devono essere effettuate entro un congruo termine dalla richiesta e non devono arrecare notevoli inconvenienti al consumatore, tenendo conto della natura del bene e dello scopo per il quale il consumatore ha acquistato il bene.

6. Le spese di cui ai commi 2 e 3 si riferiscono ai costi indispensabili per rendere conformi i beni, in particolare modo con riferimento alle spese effettuate per la spedizione, per la mano d'opera e per i materiali.

7. Il consumatore può richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni: a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose; b) il venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine congruo di cui al comma 6; c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore.

8. Nel determinare l'importo della riduzione o la somma da restituire si tiene conto dell'uso del bene.

9. Dopo la denuncia del difetto di conformità, il venditore può offrire al consumatore qualsiasi altro rimedio disponibile, con i seguenti effetti: a) qualora il consumatore abbia già richiesto uno specifico rimedio, il venditore resta obbligato ad attuarlo, con le necessarie conseguenze in ordine alla decorrenza del termine congruo di cui al comma 6, salvo accettazione da parte del consumatore del rimedio alternativo proposto; b) qualora il consumatore non abbia già richiesto uno specifico rimedio, il consumatore deve accettare la proposta o respingerla scegliendo un altro rimedio ai sensi del presente articolo.

10. Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto. »

« Articolo 132 del Codice del Consumo:

1. Il venditore è responsabile, a norma dell'articolo 130, quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene.

2. Il consumatore decade dai diritti previsti dall'articolo 130, comma 2, se non denuncia al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. La denuncia non è necessaria se il venditore ha riconosciuto l'esistenza del vizio o l'ha occultato.

3. Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.

4. L'azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si prescrive, in ogni caso, nel termine di ventisei mesi dalla consegna del bene; il consumatore, che sia convenuto per l'esecuzione del contratto, può tuttavia far valere sempre i diritti di cui all'articolo 130, comma 2, purché il difetto di conformità sia stato denunciato entro due mesi dalla scoperta e prima della scadenza del termine di cui al periodo precedente. »

Nel caso in cui si riscontri un qualsivoglia difetto di conformità, il Cliente potrà denunciare la non conformità richiedendo il reso immediato a MAIORANO ROSA , Via Papa Giovanni XXIII , 7, 84010 San Marzano sul Sarno (SA) ovvero a mezzo e-mail all’indirizzo: info@dreamboutique.it e/o PEC : maioranorosa@pec.cgn.it, specificando il motivo della richiesta.

In caso di ricezione di prodotto non conforme o di un prodotto diverso da quanto ordinato il Cliente dovrà mettere a disposizione di MAIORANO ROSA il prodotto in questione, e lo stesso dovrà riportare integro e non rimosso il sigillo di garanzia numerato come posto sul capo al momento del controllo di qualità antecedente la spedizione.

Non verranno rimborsati i costi che il Cliente avesse sostenuto per apportare autonomamente aggiustamenti e/o modifiche sartoriali ai capi acquistati che, dunque, rimarranno a carico esclusivo del Cliente stesso.


Reclami - Comunicazioni – Informazioni

16. Per qualsiasi informazione o reclamo, o per qualsiasi comunicazione relativa alle presenti condizioni generali di vendita, agli ordini e/o ai prodotti pubblicati, il Cliente può rivolgersi al Servizio Clienti tramite il link “Contattaci” presente sul sito www.dreamboutique.it .


Legge applicabile

17. Il contratto di vendita tra il Cliente ed il Fornitore s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del decreto legislativo n.50 del 15.01.1992 e del decreto legislativo n.185 del 22.05.1999. Per qualsiasi controversia, le parti convengono la competenza in via esclusiva del Foro di Nocera Inferiore (SA). Il Cliente è informato della possibilità di ricorrere alla piattaforma ODR relativo alla risoluzione delle controversie online dei consumatori ai sensi del Regolamento UE 524/2013 e del D.lgs. 130/2015 adottato in attuazione della direttiva UE 2013/11. Tale piattaforma è attiva al seguente indirizzo web https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.home2.show&lng=IT